lunedì 5 ottobre 2009

Rosina per l 'Unicef


Come ogni anno ho preparato la bambolina Unicef l'ho fatta per tempo non volevo ridurmi all'ultimo minuto con tante altre cose da fare ,anche perche' vorrei riuscire a farne ancora una, devo a queste bambole la mia passione x il cucito ho iniziato una decina di anni fa con una bambola fatta senza un minimo di esperienza e con esito non troppo esaltante ,ma la cosa mi preso tantissimo, ricordo la prima cartolina di una bimba che mi ringraziava per aver ricevuto Carolina la sua bambolina preferita ,e' una grande gioia , sapere che con il mio piccolo lavoro ho contribuito a vaccinare un bimbo ,una grande gioia per una piccola cosa .

6 commenti:

Dona ha detto...

Bellissima la tua pigotta... e complimenti: hai un cuore grande, Wanda...
Un abbraccio
Dona

francuzza ha detto...

questa è una pigotta meravigliosa!!!
anche lei starebbe benissimo in Toscana....come guardiana della fattoria!!!! :)))
ma tu perdi sempre il mio indirizzo....
hai le mani d'oro veramente!!!
complimentissimi

Cinzia ha detto...

Rosina è davvero mooolllto carina!!!
Brava Vanda!
Cinzia

Annalisa ha detto...

Sapevo di non essere la sola pazza a questo mondo, grazie dell' appoggio!!!!!!
P.S.Come si farebbe a vivere senza queste deliziose creature???
Un bacio, Annalisa

Antonella ha detto...

Carinissima la Pigotta!!
Io qualche anno fa ne ho fatte una decina per una scuola... disperata: avevano diviso i ragazzini a gruppi ed ogni gruppo aveva disegnato la "sua" pigotta (chi ha detto che i ragazzi di oggi non hanno fantasia??!?). Poi occorreva creare realmente le bambole allora... sono accorsa in loro aiuto! ...meno male che, facendo la bambolaia, avevo in casa un sacco di materiale ed ho potuto così confezionare delle bambole identiche ai disegni dei bambini. Peccato che non ho conservato le foto....
Beh, complimentissimi ancora per la tua bellissima Bambola pro Unicef.
p.s. Quest'anno io partecipo al progetto di Chiara: mandare dei doni handmade in stoffa (io chiaramente farò una bambola)ai bambini di un orfanotrofio in Georgia, per Natale.
Un abbraccio
Antonella

Lonci ha detto...

Bellissimaaaaa, complimenti:)
bacio

Pinterest

Flickr